La meraviglia della Cultura


Reportage in bianconero “Testimone del Mondo” di Folco Quilici

Folco Quilici: uno degli ultimi documentaristi italiani scomparso a inizio 2018, protagonista della mostra fotografica “Testimone del mondo” curata dal critico fotografico Roberto Mutti, che sarà esposta al Salone della Cultura 2019.

Proprio la scoperta e la ricerca della meraviglia sono ciò che lega Folco Quilici alla manifestazione culturale che si terrà a Milano sabato 19 e domenica 20 gennaio, la cui duplice missione è avvicinare il pubblico a questo mondo di bellezza e sentimento verso la cultura. Per questo motivo Fondazione 3M – che con il Salone collabora sin dalla prima edizione nel 2017 e con cui condivide il forte desiderio di divulgazione culturale – ha scelto di esibire la mostra fotografica “Testimone del mondo”, che raccoglie i preziosi reportage in bianconero realizzati negli anni Sessanta in diverse parti del mondo da Folco Quilici.

La raccolta delle fotografie riproduce l’autentico giro del mondo del pioniere della documentazione e della divulgazione naturalistica, e mostrano come egli non fosse soltanto attratto dalla bellezza dei paesaggi ma, da autentico precursore quale era, cercasse nei luoghi ancora incorrotti quell’antica purezza che l’avanzare della cosiddetta civiltà occidentale già cominciava a contaminare in modo irrimediabile.



“Tutta la mia attività di documentarista è sempre stata guidata dal sogno di bambino: scoprire, meravigliarsi, fantasticare”.

Un tema ricorrente che si ritrova nei suoi scatti a Bangkok, di cui coglie la brulicante e sfuggente vitalità, nelle isole della Polinesia francese, piene di antiche tradizioni e riti suggestivi, nella Pampa argentina, con le sue forti contraddizioni fra passato e presente, e nei servizi sul Congo e sul Ciad, da cui emerge una cura della quotidianità, osservata in maniera attenta ma distaccata. Folco Quilici modifica spesso il suo approccio fotografico, passando dal primo piano di un volto alla ripresa dell’insieme delle scene di gruppo, mantenendo però sempre uno stile caratterizzato da una grande eleganza.

mostra-folco-quilici


“La cultura è la salvezza dell’essere umano.
Se fare cultura costa in tutti i termini,
il non fare cultura costa molto, ma molto di più”

– Matteo Luteriani