Elenco espositori


A.L.A.I. / I.L.A.B.

Associazione Librai Antiquari d’Italia/International League of Antiquarian Booksellers


Giuseppe Solmi Studio Bibliografico

Sito web

Il Muro Di Tessa S.A.S. Studio Bibliografico Di Massimo Smedile E C.

Studio Bibliografico Antonio Zanfrognini

sito web


EDITORI


ICOO - Ist.perl'Oriente e l'Occidente

Sito web

Istituto Confucio dell'Università degli Studi di Milano

Sito web

Le vie della seta - Il filo d'oro del Lario orientale

Sito web

Quaderni di Orfeo



LIBRAI DELL’USATO/COLLEZIONISTI


Adelio Marinoni

Andrea Carlotto

Angelo Nazzaro

Antichità Dino Sandre

Balbo Fabrizio P.le Loreto (MI)

Bibliofania di Giuseppe Garavaglia

Books and Collectibles di Paola Suaria

Sito web

Books Lab

Bruno Brenna

Chartolarivs Libri antichi e di pregio, stampe

Clara Maria Somaglia

Cult Movieposter

D'Adamo Emilio

Daniele Domenico

Daturi Mario Luigi

Dedalo Mario Bosio – Libri antichi, usati e fuori catalogo

Duccio Berio

Fabrizio Consoli

Fantascienza e... altro

Fashionbooksmilano

Galleria La Stampa Antica

Galleria Puglisi

Libreria Historia, Regnum et Nobila

Sito web

I libri di Colombo

il Bulino

Il cinema su carta di Mauro

Il Muro di Tessa

Il proverbio nei libri

Immagini in Carta. Manifesti di cinema

Sito web

Lago Luciano

Leg Antiqua

L'era cartacea

Libreria antiquaria di Porta Venezia

Sito web

Libreria Antiquaria Scripta Manent

Sito web

Libreria del Portone Reggio Emilia

Libreria Historia, Regnum et Nobila

Sito web

Libreria Paolo Tonnarelli

Libreria Spalavera

Libri Usati Rari di Salvatore Viscuso

Libromania

Lo Scaffale Perturbante

Macchia d'Inchiostro (Desio MB)

Marisa Meroni

Nostalgie di carta

PCCC - Paolo Credi Collectors Consulting

Peterpan Libri (Bussero MI)

Pironti a Port'Alba

Primigenia Studio Bibliografico

SCIS BookCatering

Stefano Cesano

Studio Bibliografico di Pop Tamara Georgeta

Studio Bibliografico Il Sestante

Studio Bibliografico Roberto Orsini

Sito web

Unicorno



ALTRI ESPOSITORI


L'Artè



E questa maestria noi del Salone della Cultura cerchiamo di infonderla in ogni nostra azione, perché “donare” è l’unico lascito che in fondo noi esseri umani possiamo trasmettere ai nostri figli e alle generazioni future.

Ecco, noi del Salone della Cultura intendiamo donare esperienze di cultura, sia essa del libro moderno come del libro antico o usato, sia essa rappresentata dalla mostra di fotografie o dai corsi per adulti e bambini, perché in ciascuno di noi si nasconde un poeta o uno scrittore. Nel rintracciare le nostre origini ricordiamoci che siamo i figli dei figli dei figli di Michelangelo e Leonardo e Dante e Ariosto, ed è bene sapere che l’amore per la cultura va alimentato giorno per giorno, con la presenza costante dell’essere piuttosto che dell’apparire, perché la vera poesia è l’arte del “fare”.

Questo è il nostro canto d’amore per la cultura, rivolto al cittadino italiano che ha bisogno di riscoprire e riassaporare le declinazioni dei mille mondi legati al libro e alle idee a esso collegate.